venerdì 29 ottobre 2010

Windows Phone 7 preso a calci

Non si può certo dire che il mercato delle telefonia non sia in grande fermento. Arrivano i Windows Phone 7 e arriva il nuovo Torch di Blackberry e la gente si interroga su cosa si possa fare davvero con uno smartphone.
Chiaramente Vodafone ha intenzione di sfruttare il proprio testimonial per i telefoni, ma vedere Totti prendere a calci un nuovo modello non è una gran pubblicità.
A parte la facile battuta, è chiaro che internet mobile sta cambiando le regole del gioco per gli operatori, meno soldi facili da SMS e più lavoro per tenerli agganciati attraverso internet.
Un'evoluzione della domanda o un'evoluzione dell'offerta è la domanda che mi sento ripetere più spesso.
La risposta è duplice: gli operatori spingono da una parte, ma gli utenti si sono evoluti moltissimo e Facebook e Twitter, ma anche Foursquare vanno in direzione mobile, le ricerche in tasca sono una comodità e le mappe nel cellulare connesso ad internet fanno risparmiare un gadget.
Insomma, si parlava di convergenza tanto tempo fa, oggi che se ne vedono i frutti ci si sta dimenticando dell'ABC.
Curioso.
Lascio il video di Totti che palleggia con un Windows Phone 7.
Poteva sembrare verosimile, se non componesse il numero...

adv

Archivio blog

Influencer

Designed By Seo Blogger Templates