lunedì 16 gennaio 2012

Android Ice Cream Sandwich

Google ha fatto le cose per bene.
Prima di tutto ha rottamanto Android Honeycomb, dimostrando che la versione 3 porta fortuna solo a Microsoft.
In secondo luogo, perché Ice Cream, la versione 4, è un sistema operativo maturo, con un'interfaccia assolutamente solida e coerente, sebbene, talvolta, troppo semplice.
Hanno voluto creare una sola piattaforma che fosse valida per schermi piccoli e schermi grandi, che fosse gradevole ma semplice e che fosse sufficientemente affidabile.
Il tentativo direi che è abbastanza riuscito, con la solita pecca per Android sulla sicurezza che rende i terminali meno sicuri, per esempio, di Windows Phone 7.5 e Blackberry, anche se voglio fare una prova con un terminale meno dotato a livello di calcolo.
In qualsiasi caso, iOs sembra ora davvero un prodotto antico dal punto di vista tecnologico e, come dicono le statistiche, vengono attivati più Android ogni giorno dei bambini che nascono, il medio periodo per il sistema operativo di Google è decisamente radioso.
Per Google lo è di certo: ottiene informazioni incredibilmente affidabili da un numero sempre più crescente di utenti.

adv

Archivio blog

Influencer

Designed By Seo Blogger Templates