mercoledì 18 novembre 2009

Ozzie mi copia (!)

Ray Ozzie, il chief software architecture di Microsoft, l'uomo che ha
sostituito Bill Gates al timone di comando, ha detto ieri sera le cose
che io vado ripetendo da almeno un anno sul mercato delle applicazioni
per cellulari!
Essere così avanti rispetto a un personaggio tanto importante mi fa
piacere, ma soprattutto condividiamo la medesima visione: il mercato
delle applicazioni mobili non è paragonabile a quello dei programmi
per computer, perché la piattaforma ha un peso relativo e lo sforzo
per creare un'applicazione per piattaforme diverse è minimo.
Quindi, sarà sempre più difficile trovare prodotti esclusivi per un
cellulare piuttosto che per un altro.
In questo momento, per dire la verità, i videogiochi per iPhone 3GS e
iPod Touch hanno un vantaggio competitivo nel processore grafico e nel
multitouch... ma è l'eccezione che conferma la regola.
Le applicazioni, in futuro, saranno sempre meno un segno distintivo
della piattaforma software.

adv

Archivio blog

Influencer

Designed By Seo Blogger Templates