mercoledì 8 ottobre 2003

Explorer costretto a cambiare

Avevo già segnalato che Microsoft aveva perso una causa su di una tecnologia adottatta da Internet Explorer tempo fa. Ora, dovendo adeguare il browser, Microsoft si sta accrodando con Macromedia al fine di ridurre i disagi agli utenti e al tempo stesso garantire la compatibilità con le applicazioni web.
In pratica, nel momento in cui verrà caricato un ActiveX, un programma pensato per essere eseguito in una pagina web, apparirà un pannello che indicherà chiaramente che un programma sta per essere caricato.
Solo per citare alcuni di questi Activex, indico: QuickTime, RealOne e RealPlayer, Acrobat Reader, Java Virtual Machine e addirittura Windows Media Player.

adv

Archivio blog

Influencer

Designed By Seo Blogger Templates