domenica 26 febbraio 2017

Il Blackberry torna, anche se del vecchio ha ben poco

Tutti i media celebrano il ritorno del Blackberry che per altro ha inaugurato le notizie dal Barcellona per il Mobile World Congress, la fiera più importante del settore.
In realtà il logo e il design sono oggi in mano ad un'altra società che ne sfrutta la conoscenza presso i clienti finali e infatti è a tutti gli effetti un cellulare Android, ma con tastiera tipica del Blackberry e alcune innovazioni interessanti.



Partiamo da una considerazione personale: in un'epoca di smartphone eccezionali, questo sembra fin troppo tradizionale, nonostante buone prestazioni generali di calcolo e batteria. Il punto di forza del Blackberry è sempre stato il mondo aziendale, ma siamo sicuri che possa riconquistarsi questo spazio? Lo schermo, sostanzialmente piccolo rispetto ai concorrenti, sembra poco adeguato alle esigenze di comunicazione attuale. Ma in questo, il KeyOne è assolutamente nel solco della storia dell'azienda, perché lo schermo più piccolo è un marchio di fabbrica.
Soluzioni d'interfaccia insolite, lettore delle impronte sulla barra spaziatrice non sono sufficienti a convincermi della qualità del prodotto. Magari mi sbaglio.

adv

Archivio blog

Influencer

Designed By Seo Blogger Templates