sabato 17 dicembre 2016

Poste fa un passo verso la digitalizzazione, partendo dal bollettino

Non se se vi sia capitato mai di trovarvi a dover pagare un bollettino postale e siete in ritardo, la posta sta chiudendo e vi stanno aspettando per uno degli appuntamenti più importanti di sempre, per dirlo al modo della Apple.
Lo so che c'è qualcuno che storce il naso, pensando che i bollettini siano una "roba" antica, ma in realtà rappresentano il 35% del totale delle operazioni di incasso effettuate in Italia!

Ebbene, sappiatelo, esistono dei sistemi creati da Poste Italiane, che permettono di pagare direttamente da smartphone o tablet (ma non solo), in modo pratico e sicuro. Basta registrarsi al sito!

Le Poste si stanno digitalizzando, e già questa sarebbe una notizia, ma lo fanno soprattutto aprendosi al mercato, perché il bollettino si può pagare con Postepay, come era logico, ma anche con Visa e MasterCard.

Direte voi che ci sono le ricevitorie, i bancomat, le banche e compagnia cantante, ma qui stiamo parlando di Poste.it, l'originale, il sistema per cui i bollettini sono nati.
Tra i vantaggi, una volta registrati sul sito Poste.it, c'è la possibilità di conservare la ricevuta del pagamento anche via mail.



Quindi più digitale (si spiega da solo), più comodo (come e quando vuoi), più sicuro (la ricevuta te la salvi come vuoi).

Poste è diventata un'azienda multicanale, perché si paga in modo tradizionale negli uffici postali, via web dal computer di casa) o via App, sempre a portata di tasca

Buzzoole

giovedì 15 dicembre 2016

Econocom, tra scienza e fantascienza

Bella serata di Econocom a Milano, con ospiti d'eccezione per parlare di presente e futuro.


Da astronauti a geologi (Guidoni e Tozzi), il padrone di casa Enrico Tantussi, Country Manager di Econocom Italia ha guidato la platea in questo viaggio tra fantasia e realtà, con le Double X, le ambasciatrici del futuro.
Buzzoole

"La prima riga delle tastiere è quellacdelle macchine da scrivere, credendo di fare in fretta. In realtà era per rallentare, eppure la tastiera è rimasta quella" ha detto Tozzi.
L'evoluzione nella tecnologia non premia sempre l'evoluzione stessa.


Per maggiori informazioni, clicca qui.


Mario Tozzi: Il rischio con l’innovazione è confonderla con la fantascienza. E così sembra che il futuro non arrivi mai: un giorno faremo, un giorno potremo… Il bello di Econocom è che ogni giorno trasforma in un’esperienza reale e concreta il futuro che stavamo immaginando.
Econocom ha recentemente acquisito Asystel Italia, società che opera nell'integrazione IT e continua la propria crescita in Italia. Il concorso ON Challenge ha rappresentato un'occasione di apertura verso il mondo consumer e alla ricerca dei talenti.

Il vincitore del concorso ON Challenge è stato Daniele Ge con i braccialetti "Solo Noi". Si tratta di prodotti pensati per le coppie per inviarsi messaggi criptati per proteggere la privacy.

lunedì 5 dicembre 2016

Vuoi essere pagato per recensire prodotti e servizi? diventa un crowder!

Crowdville è una community di utenti disposti a testare prodotti, app e siti web. In pratica, una parte dei mio lavoro!
Buzzoole

L'idea è quella di fornire, in modo autonomo, feedback all'azienda sui prodotti che vengono testati. Lo scopo è poter migliorare, con l'opinione, i prodotti e servizi offerti ai consumatori.

CrowdVille offre agli utenti che fanno parte della community una serie di vantaggi.
Non trascurabile e quindi il primo da citare, è quello di poter guadagnare.
Poi c'è la gratificazione di poter aiutare a migliorare i prodotti.
Non si diventa ricchi, potete già immaginarlo, ma arrotondare fa sempre comodo.
Crowdville chiede in cambio un po' de vostro tempo e un feedback reale.
Arriviamo alla domanda: ma quanto si guadagna?

Per le campagne di testing, dove l’utente deve cercare bug e malfunzionamenti in prodotti, siti web o app fornite dal cliente, ricerca di bug e via di seguito, il compenso è fino a 20 euro.

Per le campagne di esperienza utente, quindi uso di un’app, servizio, sito web o prodotto non ancora commercializzato con lo scopo di fornire feedback di miglioramento e sviluppo all'azienda il pagamento dipende dalla compilazione del questionario e varia da caso a caso.

Per le campagne end to end, dove l’utente è portato a testare tutto il ciclo di utilizzo del prodotto, anche in questo caso dipende.

Crowdville è una community, quindi si discute con gli altri crowder per confrontarsi, partecipare a corsi di formazione e iniziative di co-creazione.

Se vi interessa, registratevi subito cliccando qui.

venerdì 2 dicembre 2016

Le TLC e il Virtual Cloud corrono con Mitan Telematica

Mitan Telematica è un'azienda che si sta affermando nel mondo dell'ICT italiano.


Buzzoole
Nonostante il nome telematica suoni antico, l'azienda è moderna, anzi, offre servizi all'avanguardia, tanto che si afferma per l'offerta fibra ottica aziendale!
Si parla tanto di digital divide, di costi delle TLC e delle connessioni, delle velocità di quest'ultime e infine dei costi nascoti di gestione dei sistemi.

Mitan si rivolge al mercato business e si occupa di tutte quelle tematiche di comunicazione e connessione dati, dal traffico dati telefonico al servizio voce, dalle reti LAN alla realizzazioni di reti private VPN.
L'offerta è così ampia che l'azienda oggi si occupa dalla connessione a banda larfa su fibra fino alla gestione del Cloud Computing, ma anche la Green Energy e la sicurezza ambientale e dei dati.



Mitan analizza le esigenze di ogni suo interlocutore nei minimi particolari prima di procedere ad una proposta vantaggiosa e all'eventuale fornitura dei servizi richiesti.
Quando facevo un esempio di come un'azienda possa oggi essere competitiva sul mercato delle telco in una città come Milano, mi riferivo proprio a come Mitan sia capace a portare valore.
Internet, i servizi voce, la fibra ottica, ma soprattutto installazione e gestione dei sistemi, della costruzione della rete, della messa in sicurezza fino arrivare al virtual Cloud.
Andando sul concreto:
  • Ottenere sconti del 15% sulle linee attive con Telecom Italia (ISDN, linee analogiche e linee fax)
  • Ottenere mediamente sconti del 50% sui costi di traffico verso telefoni cellulari (TIM, Vodafone, Wind, H3G) e verso direttrici nazionali e internazionali
  • Azzerare e ripulire la bolletta telefonica di tutti i canoni, servizi ed accessori non più utilizzati
  • Mantenere lo stesso numero telefonico e le stesse configurazioni
  • Nessun costo di attivazione
  • Nessun intervento tecnico essendo una migrazione amministrativa
  • Internet Dati Illimitato in Fibra ultra veloce fino a 100M


Se oltre diecimila aziende hanno scelto di affidare la gestione della propria rete telefonica a Mitan, un motivo ci sarà, e non è solo una questione di prezzo o offerta in generale.

adv

Archivio blog

Influencer

Designed By Seo Blogger Templates