venerdì 30 ottobre 2015

Halo 5 Guardians e le novità per Xbox One per Natale 2015

Incontrare Stefania Duico è sempre divertente, già dai tempi di Windows Phone mi sono sempre trovato bene, sia per competenza, sia per disponibilità.
Ho provato a chiederle di riassumermi in due minuti quali sono le novità più rilevanti per il mondo games di Microsoft da qui a Natale.
Ce l'ha fatta? Certamente sì!

lunedì 5 ottobre 2015

Piccola analisi del fatturato Apple

Nel 2007 nasceva l'iPhone e Apple è decollata.



Già nel 2010 i cellulari pesavano il 50% dei margini dell'azienda.
Nel 2014 ha rappresentato il 75%, con gli iPad poco sotto il 21.
Alla fine di quest'anno l'iPhone rappresenterà quasi l'80%, gli iPad rappresenteranno la seconda linea di prodotti che porta maggior redditività a livello globale, mentre i Mac, App Store, accessori vari, gli store fisici e la musica e film varranno meno del 10%.
In pratica, i margini per gli azionisti arrivano per il 90% da due soli prodotti, mentre sappiamo tutti benissimo che i Mac hanno un prezzo premium importante, che per le app si lasciano fior di royalties, che la musica conta parecchio.
Eppure i soldi li fa con due sole linee di prodotto.
Qualche altro player del settore dovrebbe studiare meglio il caso Apple, ma ormai sono passati 8 anni dall'iPhone e ancora non hanno capito niente e chi pensava di aver capito ha preso sonore mazzate sugli scaffali.

giovedì 1 ottobre 2015

Ransomware è un tipo di malware che impedisce o limita gli utenti ad accedere al proprio computer. Questo tipo di malware costringe le vittime a pagare il riscatto attraverso alcuni metodi al fine di garantire l'accesso ai loro sistemi, o per ottenere indietro i dati.
Esistono due tipi di ransomware: 
1. Blocca schermo (Lock Screen) che limita gli utenti all'accesso del computer 
2. che cripta (Crypto) i file al fine di limitare agli utenti l'accesso agli stessi.

Due modalità di funzionamento per la rimozione


Vediamo due differenti modi, passo passo, per eliminare il problema.

Primo: ransomware sta bloccando il computer in "modalità normale", ma non in "Modalità provvisoria" e la connessione di rete è ancora accessibile.

Secondo: ransomware blocca il PC sia "modalità normale" sia in "Modalità provvisoria".


IL PC FUNZIONA IN SAFE MODE (MODALITA' SICURA)

La modalità provvisoria è ancora funzionante (avviare il PC premento F8)
1. Scegliere modalità sicura con accesso alla rete.
2, Scaricare AntiRansomware Tool e salvarlo sul desktop.
3. Avviare il file scaricato e installarlo, Per gli utenti di Windows XP, è necessario togliere la voce Protect, come da immagine.

4. Una volta finita l'installazione, riavviare il PC in modalità normale.
5. Premere CTRL sinistro+ ALT + T + I, se necessario più di una volta fino a che non vedete l'immagine qui sotto.

6. Premere scan per iniziare a cercare il software maligno.
7. Controllare quanto trovato dal programma e quindi premere Clean.
8. Premere Reboot per riavviare il computer. Tutto dovrebbe essere tornato a posto.

Seconda opzione: IL PC E' INACCESSIBILE ANCHE IN MODALITA' SICURA


1. In un altro computer, non infetto, scaricare Anti-Ransomware Tool (USB) e salvarlo sul desktop e quindi estrarre il contenuto.
2. Collegare una chiavetta USB, consci del fatto che perderete ogni dato in esso contanuta. Nel caso, fate una copia di quei file.
3. Lanciare il programma ARUSBMaker.exe per l'installazione sulla chiavetta.

4. Selezionare la chiavetta USB e premere Create. Questa operazione cancellerà tutti i dati presenti nella chiavetta USB!
5. Una volta terminato, inserire la chiavetta nel computer infetto.
6. Avviare il PC facendo in modo che effettui il boot dalla chiavetta USB. Per fare questo potrebbe essere necessario entrare nel bios del computer e cambiare la sequenza di avvio/boot del PC.
Sullo schermo vedrete, se sta facendo il boot da chiavetta, una schermata come quella qui sotto.

USB is detected

7. Nel caso fare il login del PC e quindi aspettare,
8. Comparirà questa schermata.
.
9. Premere Scan.
10. Controllare quanto trovato dal programma e quindi premere Clean.
11. Premere Reboot per riavviare il computer. Tutto dovrebbe essere tornato a posto.

adv

Archivio blog

Influencer

Designed By Seo Blogger Templates