mercoledì 1 luglio 2015

Se a giugno hai visto crollare i guadagni di Google Adsense...

In tanti mi segnalano un crollo degli introiti derivati dalla pubblicità sui propri siti di Google Adsense nel mese di giugno 2015.
Ebbene, sappiate che sarà così per sempre, a meno che Google non ci ripensi.
Il motivo è semplice: Google ha introdotto un doppio click al posto del click singolo per attivare il passaggio del messaggio pubblicitario alla landing page del sito di destinazione.



Ve ne sarete accorti, capita spesso che se il messaggio è animato si vede oscurato e con un bottone stile play dei video per lanciarlo.
Questo sistema è stato creato per fare in modo che si limitino il più possibile i click sbagliati, ma di fatto impatta su tutto l'ecosistema pubblicitario.
Infatti, da una parte ci saranno editori insoddisfatti che vedono crollare gli introiti derivanti da Google e che per le campagne display si troveranno costretti a cercare altri partner, ma dall'altra gli inserzionisti, che avranno speso meno perché i messaggi sono stati meno visti ma anche meno cliccati,  si rivolgeranno ad altri sistemi.
Ho ragione di credere che Google torni sui propri passi modificando questa modalità, perché se è vero che la pubblicità display per Google pesa molto meno della pubblicità testuale, si tratta di parecchi milioni di dollari che non credo sia disposta a perdere.
Staremo a vedere, in qualsiasi caso, molto editori sono tornati a inserire nelle pagine le pubblicità di Adwords solo testuali proprio perché si stavano accorgendo di perdere dei guadagni.

adv

Archivio blog

Influencer

Designed By Seo Blogger Templates