lunedì 24 settembre 2012

iOS6 e la batteria dell'iPhone 4S

Io ho sempre avuto problemi con l'iPhone: la batteria non è mai stata sufficiente.
Non capita solo con Apple, per carità, anche altri prodotti non mi fanno trascorrere l'intera giornata senza una ricarica.
E' un problema di pochi, probabilmente, ma è un problema per chi telefona e usa molto la connessione dati.
Ebbene, ho aggiornato l'iPhone 4S con l'ultima versione del sistema operativo e non arrivo a sera, mi fermo a metà pomeriggio.
Leggendo un po' in giro, scopro che il problema ce l'hanno anche altri utenti e lo trovo veramente bizzarro.
E sì, perchè se ci deve essere un upgrade deve migliorare le prestazioni, non peggiorarle.
Alla Apple hanno detto che stanno lavorando al problema, ma ci vorrà del tempo.
Nel frattempo, giriamo con alimentatore e cavetto!

lunedì 17 settembre 2012

Torna il premiowww, ma a caro prezzo!

Dopo qualche anno d'assenza, torna il premiowww de Il Sole 24 ore.
La cosa incredibile è che per iscrivere un sito è necessario pagare 100 euro di iscrizione.
Per essere un premio che è sempre stato gratuito e pagato dagli sponsor, è un bel cambiamento!
Per fortuna che, come leggo, promuove la creatività digitale italiana: sì, quella coi quattrini e già affermata.
100 euro sono niente, ma rispetto a niente sono 100 euro in più.
In tempo di crisi...
Gli sponsor, poi, a cosa servono?

giovedì 13 settembre 2012

Apple e l'effetto "wow"

Apple ha presentato l'atteso iPhone 5.
Premesso che è un gioiellino, vanno tenute in considerazione alcune cosette.
Per esempio, il prezzo del 4S cala.
In secondo luogo, Apple non ha intenzione di competere con Samsung S3,
considerandolo un oggetto fine a se stesso, un esercizio stilistico.
Si è concentrata su Nokia, che tenta di alzare la testa, proponendo un
concorrente spietato dei nuovi Lumia.
Però, a dire il vero, c'è qualcosa che non torna.
E' il terzo iPhone con il medesimo design, cosa che non guasta troppo,
ma delude le attese.
Ive ha detto che l'iPhone deve sempre migliorare, ma qui l'innovazione
riguarda principalmente il video e la velocità (di calcolo e di
connessione).
Per il sistema operativo, è evidente che se ne avvalgono anche i
modelli precedenti.
Apple, quindi, ha stupito ancora, ma senza l'effetto "wow".

Curioso per due cose: l'iPod Touch nuovo e le cuffiette che promettono
grandi cose.

martedì 11 settembre 2012

Ecco l'iPhone5

Volevate vederlo, in versione ufficiale in anteprima?
Eccolo qui, dal sito ufficiale Apple.
Se poi non ci credete, confrontate queste foto con quelle del sito ufficiale Apple domani sera.

La febbre di iPhone5

Verrà presentato tra poche ore, ma è chiacchieratissimo sulla rete.
L'iPhone 5 non c'è ancora ma fa notizia, si sprecano commenti, immagini rubate, accessori e supposizioni.
L'ICT èin subbuglio, JP Morgan parla di mezzo punto di PIL USA con il melafonino, Samsung intanto prepara una causa per bloccare le vendite per alcuni brevetti infranti.
Insomma, tanto rumore.
E se si chiamasse "new iPhone".

venerdì 7 settembre 2012

Più di tante parole

Amazon ha presentato i propri prodotti, ha aperto al mercato europeo e
quindi italiano e ha scelto una politica di prezzo molto aggressiva.
Più di tante parole, basta un'immagine sul confronto tra il prodotto
di punta di Amazon e quello Apple.
 

lunedì 3 settembre 2012

Windows to Go e la rivoluzione silenziosa

Sto facendo un po' di test di computer e sistemi operativi.
Devo ammettere che WIndows to go è la funzionalità, in assoluto, più
sorprendente.
Permette, infatti, di caricare Windows 8 (enterprise) su una chiavetta
USB e utilizza praticamente ogni PC che risponda alle richieste del
sistema (ovviamente non tutti).
Questa novità, per esempio, permetterà di avere PC condivisi in
ufficio e ogni utente avrà una chiavetta (da 32 Gb) che potrà inserire
e lavorare con il proprio ambiente.
C'è voluto tanto, ma Microsoft ha creato una versione del sistema
operativo molto simile alle versioni Live di Windows, quelle che si
caricano da CD.
Un'esigenza apparentemente poco sentita, ma effettivamente utile.
Pensate, per esempio, di poter lavorare da casa con un PC compatibile
a Windows to Go: avrete di fatto il vostro PC, i vostri documenti
(anche in rete), e tutti i programmi.
Non è utile?

adv

Archivio blog

Influencer

Designed By Seo Blogger Templates