sabato 19 novembre 2011

Quando Google fa una figura di una Microsoft qualsiasi

Google Music è una delusione.
Un prodotto che nasce vecchio e che non porta novità significative al settore.
Ci si attendeva molto di più dal servizio, visto il nome e soprattutto perché Google arriva solo 10 anni dopo Apple.
Il risultato è un market stile Zune di Microsoft, anzi, per dirla tutta, e molto inferiore: Zune da noi c'è (anche se da poco).
Eppure Youtube oggi è la piattaforma principale per la musica, è di Google e dovrebbero aver imparato qualcosa...
Anche la Fimi si è accorta della musica online, che oggi cuba un quarto del fatturato totale.
Ma Google, forse, è rimasta più a guardare che ad ascoltare.

adv

Archivio blog

Influencer

Designed By Seo Blogger Templates