lunedì 11 ottobre 2010

Appunti sparsi

Non avendo molto tempo a disposizione per questo blog, vorrei lasciare alcuni appunti su ciò che accade nel mondo della tecnologia.
Prima di tutto, oggi è il giorno di Windows Phone 7, che sta destando curiosità e interesse.
Google ha mostrato le prime auto che si guidano da sole in modo automatico, dichiarando che per un progetto vero serviranno ancora 7 anni ma che i prototipi funzionano già bene. Non solo ricerca e non solo informazioni dai cellulari sui clienti, ma una frossa diversificazione del business, verso la robotica che è un'industria sempre interessante e dal futuro ancora roseo.
Facebook, con i nuovi gruppi, ha capito che deve fare qualcosa per cercare di mettere dei paletti alle informazioni degli utenti sul web. Dimostra dinamicità ma soprattutto grande capacità di ascoltare i bisogni dei suoi amici.
L'editoria ha visto nascere il progetto di Paolo Madron in rete: sembra quasi che la montagna abbia partorito un topolino, visti gli investimenti dichiarati, ma auguriamo al progetto Lettera 43 ogni bene, anche se ricorda vagamente, ma forse troppo, il Post di Luca Sofri.
Ultimo appunto. Mi chiedono sempre più spesso di parlare di quanti pochi utenti abbia Twitter in Italia: come si fa a commentare una cosa del genere in modo serio se l'argomento della domanda è pretestuoso e difficilmente chi pone la domanda ha un'intuizione durante la risposta?

adv

Archivio blog

Influencer

Designed By Seo Blogger Templates