venerdì 17 settembre 2010

Giornali, tecnologia e lettori

C'è molta agitazione da parte degli editori per la proposta di Apple di fornire i giornali online attraverso un abbonamento mensile e condivisione delle entrate pubblicitarie.
La corsa al primo posto virtuale è iniziata, creando apps ad hoc.
Mi mancano dei concetti: il primo è il modello di business che si scontra con quello attuale e le regole delle concessionarie sono destinate a cambiare (probabilmente in peggio per i lettori).
Il secondo concetto è altrettanto semplice: il lettore, in tutto questo, come viene considerato?
Anzi, viene preso minimamente in considerazione?

adv

Archivio blog

Influencer

Designed By Seo Blogger Templates