mercoledì 10 marzo 2010

Il cloud di Microsoft

In molti mi hanno scritto per chiedermi un parere sulle nuove iniziative di Microsoft sul cloud computing.
Premesso che ho letto molto, che ho incontrato come i colleghi l'azienda, non ho molto da dire, anzi, quasi niente.
Infatti, mi pare la logica conseguenza della vecchia strategia "software+servizi".
Alla domanda se i servizi diventeranno più importanti, non ho ricevuto risposta.
Per questo, ritenevo di non avere niente da dire.
Il fatto che nascano marketplace per applicazioni potrebbe essere interessante e vantaggioso, ma lo sapremo tra molto tempo.
Parlare dell'annuncio di Ballmer mi pare inutile perché l'argomento è stato esplorato in lungo e in largo da altri.
Si parlava di annuncio epocale come nel 95 in cui a Redmond capirono l'importanza di internet.
Io non ne sono convinto.
Io mi aspetto molto sull'interoperabilità. Il cloud è un di cui che avrà senso se economicamente sarà vantaggioso per i clienti.

adv

Archivio blog

Influencer

Designed By Seo Blogger Templates