mercoledì 26 dicembre 2007

Il 2008 di Buongiorno

Quelli di Buongiorno Vitaminic sono ansiosi di entrare nel 2008.
Tanto che il servizio di Radio Deejay, ma anche altri, porta gia' il copyright del prossimo anno.
Sono avanti.

Link qui.

mercoledì 19 dicembre 2007

Aperiodico di resistenza informatica

Vorrei parlare di Stacktrace, un sito di informazione informatica destrutturato.
Un prodotto che si scontra apparentemente con il mio modo di concepire le pubblicazioni d'informatica, perché io punto a divulgare più che a spiegare, ma che invece ha un forte punto in comune: la passione per il tema.
Lo terrò d'occhio.

A volte ritornano

La PS3 e la PSP avranno un aggiornamento del firmware che permetterà di vedere e di giocare con i videogiochi della prima PlayStation.
Quella storica, tanto per intenderci, quella che ha fatto il mercato delle console.
Ovviamente giocare oggi a Final Fantasi VI sembra anacronistico, ma esistono tantissimi giochi che hanno ancora un loro perché.
Sul fronte Xbox, invece, si punta a sfruttare XboxLive per distribuire vecchi giochi: si è partiti con quelli arcade, mentre oggi si affacciano dei grandissimi clessici, tra cui Sensible Soccer.
Insomma, un ritorno al passato per convincere i clienti all'acquisto delle console.

martedì 18 dicembre 2007

Mouse-phone

venerdì 14 dicembre 2007

Lustro o son desto

Parlare di blog non è facile. Io faccio di fatto blog su riviste di carta da anni. Scrivo appunti, idee, mi incazzo e faccio incazzare.
Ora col PC lo posso fare tutti i giorni.
Libero e sereno.
Anzi, lo posso fare quando ho voglia.

Un post di cinque anni fa, un po' meno, ma significativo.
E' passato il tempo, ma la passione è la stessa.
Il blog, invece, cambia.

giovedì 13 dicembre 2007

Messenger Generation

Ormai è chiaro che i ragazzi di oggi vivono più su messenger che in altri campi.
Tanto che ormai messenger, nelle varie forme anche se il dominatore è Microsoft, lo si trova anche nei cellulari.
Vodafone è la compagnia che sta cercando di sfruttare messenger come strumento di marketing, offrendo il servizio gratuito fino al 31 gennaio prossimo.
Non so se funzionerà, ma è evidente che moltissimi giovani usano messenger per rimanere in contatto con gli amici più della posta elettronica.
Anche questo è un segno dei tempi?
Non lo so, ma è evidente che messenger è sempre più una piattaforma, non solo un servizio.

mercoledì 12 dicembre 2007

Atos e l'Italia

Che Atos Origin in Italia rappresentasse un caso all'interno della multinazionale lo si sapeva da tempo.
Che Engineering avesse nel mirino la filiale lo si sapeva da altrettanto tempo.
Adesso c'è stata la formalizzazione, a 45 mio di euro: una bella cifra.
Non ci sono note particolarmente interessanti sulla cosa, se non il fatto che l'acquirente si stima fatturi 400 e spingi milioni di euro, per cui avrebbe investito il 12 % del proprio fatturato nell'operazione.
Insomma, un elemento non trascurabile della faccenda, che dimostra anche che si possono creare delle aziende consistenti a livello italiano.
Non è un caso, infatti, che Engineering oggi compete da vicino, da molto vicino, con il gruppo Almaviva.
Anzi, se 1+1 facesse due nel business, il Gruppo Engineering oggi il fatturato sarebbe di 650 mio di euro, vicino a quanto fattura, tanto per citare un'azienda, un colosso come Cisco in Italia o una Microsoft (solo 200 mio in più).

martedì 11 dicembre 2007

L'Oled può attendere

Oled è la tecnologia dei monitor e Tv di prossima generazione.
Brillanti, luminosi, contrastati. Ma costosi.
Questo è il motivo per cui la tecnologia Oled, che risparmierebbe molto in termini energetici, non soppianterà rapidamente la tecnologia LCD.
Una tecnologia che costa sempre meno in fabbrica e che sta facendo crollare i prezzi delle TV in modo davvero molto significativo.
Il prezzo è sostenuto dal valore aggiunto che le varie case stanno inserendo nei prodotti, in modo spesso molto artificioso: Full HD, HDMI, contrasti superiori, digitale terrestre, ...
In pratica, leggendo le dichiarazioni dei principali produttori di schermi Oled, la produzione non sarà di massa fino al 2010, perché è necessario che vengano riconvertite delle fabbriche che oggi producono LCD, con tempi e costi tutti da discutere.
Di fatto, è esattamente la stessa cosa accaduta per gli LCD, che all'inizio erano montati solo sui monitor per PC a causa dei prezzi e della scarsa produzione.
Una partenza lenta, che ha visto poi svilupparsi una progressione impressionante verso il sorpasso e addirittura la disfatta del plasma e del tubo catodico.

Google batte Microsoft

Google batte Microsoft nella classifica italiana di Great Place to Work 2008.
In pratica, Corso Europa batte Segrate e le altre sedi Microsoft, ma non solo, quelle di tutte le altre aziende, visto che Google è prima assoluta, mntre Microsoft è terza.
Qualche dato: lo scorso hanno vinceva la Ferrari (che perdeva in pista), seconda Microsoft e terza Coca-Cola HBC.
Quest'anno prima Google, che lo scorso anno non compariva tra le prime trenta, seconda Coca-Cola HBC e terza Microsoft. Ferrari è nelle retrovie inoltrate.
Sale in classifica, tra i tecnologici, anche Cisco.
Per il resto, i tecnologici non ci sono.
Ci sarà un motivo?
E poi, che mal di pancia avranno sulla Rivoltana, visto quello che spendono per l'asilo interno e per i servizi vari ai dipendenti?

lunedì 10 dicembre 2007

"Craccare" il decoder

Esistono argomenti che, se trattati senza le dovute precauzioni, procurano guai seri.
Uno di questi è parlare di crack dei decoder.
C'è stato un periodo che questo argomento era diventato un vero e proprio sport nazionale, con tanto di copertine di mensili che spiegavano come fare per vedere i canali di TelePiù.
Oggi la cosa si sta ripetendo, anche se per il momento non nel nostro paese, grazie al crack di Nagravision. Si tratta del sistema di crittazione dei canali televisivi (e non) che è adottato anche in Italia: Mediaset Premium.
Il decoder russo, di fascia bassa, quindi che costerebbe poco, Opticum permette di aggiornare continuamente la sua memoria e quindi di immagazzinare i cambiamenti delle chiavi dei canali.
Sui forum internet si è scatenata la ricerca di informazioni, di firmware e dei prodotti.
Sono certo che anche da noi qualche furbacchione strillerà la cosa in copertina.

giovedì 6 dicembre 2007

Biancaneve e i tre porcellini

Non è il nome di un film porno!
E' semplicemente il titole di film Disney che sono diventati di pubblico dominio.
Qui trovate la sentenza.
Si parla anche di bollino Siae, non solo di diritto d'autore.
Ma sul tema tornerò prossimamente.

PS ne parla anche il Quinta, me ne sono accorto solo adesso.

martedì 4 dicembre 2007

Tom Tom e il "grano"

Avevo delle certezze.
Una di queste era del successo dei navigatori satellitari.
La richiesta di finanziamento di TomTom mi ha lasciato sconcertato. Le voci di acquisizione di altre impresa da parte dell'azienda, apparse nei giorni scorsi, mi sembrava incentrate sul fatto che il modello di business di TomTom funzionasse.
Adesso scopro che cerca soldi sul mercato per comprare tecnologia che "alimenta" anche i prodotti dei concorrenti.
Mah.

Innovation Day a Bruxelles

Sono a Bruxelles all'innovation day di Microsoft.
La demo room è interessante, ho scoperto che Wind-Infostrada sta testando la IP Tv dell'azienda, annuncio imminente, mentre per Telecom Italia i tempi si allungano un pò. Il sistema funziona nei set top box, ma anche nell'Xbox 360.
Per il resto ai prossimi

adv

Archivio blog

Influencer

Designed By Seo Blogger Templates