giovedì 28 agosto 2003

Un po' di novità dall'Ects di Londra

Quella che pomposamente viene definita la fiera business di games più importante d'Europa non sta mostrando molto, se non delle gran belle bevute nei party serali. Novità sostanziali poche, se non nessuna. Però ho beccato qualche indiscrezione (fuori dalla fiera).
Prima: nVidia, scaricata da Microsoft per Xbox, pare sia stata scelta da Sony per Ps3! E questa è una notizia con i fiocchi.
Seconda: se un produttore non fa giochi per n-gage di Nokia non è trendy. Qui tutti scommettono sul successo di N-Gage e devo ammettere che anch'io ne sono favorevolmente colpito.
Terza: il PC come piattaforma per giocare è in netto e inesorabile declino.
Quarta: solo DVD nel futuro, basta con i cd rom facili da copiare.
Quinta: tutto per il multiplayer, nel senso che quasi tutti i giochi annunciati per il 2004 per le console prevedono il gioco on line. E Sony sembra davvero la grande favorita.
Sesta: Half Life 2 è un buon gioco, non fenomenale. Altrettanto per Unreal 2004 (ma ne vogliona fare uno all'anno?)
Settima: Electronic Arts probabilmente opererà una nuova acquisizione (importante) durante l'anno. E non dico di più.
Un fatto curioso: tutti vogliono sapere della situazione di mercato italiana, dopo la messa in un angolo di Cto e Halifax Leader a fare la parte del leone. Non se ne capacita nessuno.

mercoledì 27 agosto 2003

I dipendenti di Ipse

Segnalo un sito interessante, creato dai dipendenti di Ipse: Ipse DOSMIL - E' ora di comunicare meglio - Il sito dei dipendenti di IPSE 2000. Ipse 2000, per chi non lo sapesse, è una di quelle aziende che ha versato circa 5000 miliardi di lire per una licenza Umts e che poi è, di fatto, sparita. Qui potrete approfondire la storia.
Il governo e la newsletter di Buongiorno Vitaminic

Lo segnalo perchè qualcuno mi ha scritto e iniziano ad esserci messaggi su vari forum e blog. Il governo italiano ha scelto la piattaforma Buongiorno per spedire la propria newsletter. questo significa che il governo scrive i contenuti e decide a chi inviare la newsletter. Buongiorno è il mezzo con cui il destinatario riceve la comunicazione. Punto. Nessun altro legame con Buongiorno Vitaminic S.p.A.. Nessuna pubblicità gestita da buongiorno. Quello che non capisco, e l'ho già detto all'azienda, è perchè una società quotata non comunichi un contratto di questo tipo, che, al di là di come la si pensi politicamente, è certamente prestigioso.
Playstation on line

Sono tra i beta tester di Ps2 on line. A parte il fatto che con Fastweb non sono riuscito in nessun modo a giocarci, devo ammettere che per Socom Us Navy, il gioco che si può provare con cuffia, la Ps2 funziona davvero bene nonostante Telecom. La reazione è ottima, anche se il gioco in se è piuttosto datato (come concezione).
Comunque funziona e bene al primo colpo (su Adsl) ed è già qualcosa.
Inoltre all'adapter si può collegare un disco fisso Eide. E qui mi fermo. A voi le considerazioni.

martedì 26 agosto 2003

Amd rilancia i Duron, e lancia Athlon 64

Fase estremamente importante questa di Amd. Pochi giorni prima del lancio del nuovo processore a 64 bit, si appresta a fare un restyling dei Duron, la linea economica di processori. Sembrava uscita da questo mercato, lasciando spazio ai Celeron, ma questa marcia indietro dimostra come le fasce basse del mercato siano ancora appetibili, sebbene non in tutti i mercati mondiali. Per chi non ha particolari esigenze, 1,4 GHz sono più che sufficienti...
I cd-r durano un paio d'anni

Sono in pochi quelli che sanno che i CD-R durano, perfettamente leggibili, un paio d'anni di media. Indipendentemente dal costo. Si può fare causa ai produttori che li garantiscono per 10.
Il flop dei film: internet e sms

Non ho ancora capito se è una barzelletta. Pare che le major cinematografiche imputino alle nuove tecnologie i flop economici degli ultimi film. Una volta bastava un buon marketing e una buona campagna per incassare, in un paio di week-end, il costo della realizzazione, mentre oggi la gente comunica così in fretta che brucia immediatamente i film, avrebbero dichiarato. Insomma, loro fanni film brutti e noi non possiamo dircelo tra di noi.

lunedì 25 agosto 2003

Stanca: un pc per tutti i lavoratori

Lucio Stanca, nella prossima legge finanziaria, vorrebbe un'agevolazione all'acquisto di personal computer. Le azeinde potranno acquistare un PC e cederlo, senza considerarlo come benefit, ai lavoratori, così come gli insegnanti potranno farselo girare dalle scuole...
Idea buona, in teoria, difettosa nella sostanza. In Italia si spendono milioni di euro in cellulari ogni mese, ma non la stessa cifra per i PC. I soldi, quindi, non mancano (500 euro per un cellulare contro 500 per un PC), ma è un problema di cultura e di utilizzo. Il PC lo saprebbero usare in pochi e lo troverebbero utile in casa ancor meno. Ma le aziende di telecomunicazione e dell'hardware/software gioiscono.
Insomma: italiano prendi la bicicletta, prova ad andarci e soprattutto pedala.
Ecco il codice di Linux rubato a Sco

A questo link trovate, in tedesco, alcune schermate, rubate, del codice preteso da Sco come proprietario...
Del Piero e Fifa 2004

Sarà Alessandro Del Piero il testimonial del gioco di calcio di Electronic Arts (insieme ad Henry e Ronaldinho in casacca della nazionale carioca). Ma non è l'unica novità nel mondo dei videogames. Dopo la fiera di Edimburgo e Ects, sono tantissime le novità. Prima di tutti l'annuncio di aver completato il 70% di GT4 per Ps2 (nell'informatica c'è una legge che dice che lo sforzo per realizzare il 90% di un'applicativo è pari al 10% restante...), ritorna Donkey Kong e Quake 4 non sarà giocabile in multiplayer. Se non sono notizie shock, fatemi sapere queli lo sono.
Flash cambia pelle

Flash di Macromedia è il software più usato al mondo, alla faccia di Microsoft. ogni borwser lo ha installato, è indipendente dal sistema operativo e offre funzionalità multimediali e di interattività senza confronti. Ora sta per uscire una nuova versione di Flash, non tanto come player, quanto come software di sviluppo. Una, denominata Flash Mx 2004, avrà un'interfaccia standard (per i programmatori) come quella a cui siamo abituati. La seconda versione, denominata Flash Mx 2004 Professional permette di programmare in modo molto simile a Visual Basic e Delphi, avvicinando alla programmazione di applicativi web anche aziende e programmatori che fino ad oggi non avevano strumenti così potenti. C'è da spettarci un proliferare di soluzioni software sofisticate fatte con Flash.

sabato 23 agosto 2003

Per Office 2003

Segnalo il sito per office 2003 (in inglese) dove reperire materiale e documentazione interessante sul nuovo pacchetto di soluzioni business di Microsoft. Io consiglio a tutti di usare OneNote...
Come procede il free software?

Nonostante Sco, Linux e più in generale il software libero si stanno rapidamente evolvendo. A Firenze ci sarà, ai primi di settembre, un incontro sull'argomento e dimostra come proprio Sco abbia fatto la miglior pubblicità possibile a gratis e buono. Questo non mi smuove di un millimetro dalla mia posizione. Dato che ci sono, colgo l'occasione per rispondere a chi mi chiede un parere sulla dichiarazione di Microsoft dove sostiene che la scarsa affidabilità di Windows è da imputarsi, in buona parte, ai programmi delle terze parti (ossia non Windows). E' vero, sottoscrivo appieno quanto dichiarato da Microsoft: ogni softwqare, anche il migliore, ha dei bug. Ci sono bug piccoli, bug grandi e altri enormi. Ma se invece di mettere nel sistema operativo il software per effettuare il montaggio video si investissero i dollari nel testare efficientemente il sistema operativo non sarebbe meglio? Un sistema operativo non deve fare tutto o di tutto: deve fare funzionare gli applicativi al meglio delle condizioni, al limite andando a bloccare quei programmi che compiono operazioni pericolose (non rilascio della ram tanto per citare il bug più frequante dei software). Insomma, Microsoft ha ragione, ma prima di guardare alle travi negli occhi degli altri, dovrebbe pensare alla proprie pagliuzze. E non ho citato il detto in questo modo a caso.
Sobig... attenzione ai falsi allarmi

Non ho parlato di Sobig, il virus di moda in questi giorni. Non l'ho fatto perchè tenendo aggiornato XP non c'è pericolo. Eppure ha contagiato molti, troppi. Ebbene, singolare, è che questo virus manda email a caso e a raffica usando, come mittente, un indirizzo nella rubrica. Per questo, molti pensano di avere un virus perchè ricevono strane risposte a messaggi mai inviati. Non preoccupatevi, probabilmente con l'antivirus e Windows aggiornato non vi siete infettati.

giovedì 21 agosto 2003

Da oggi lo chiamo SKI

Non sono ancora a casa e quindi non ho una visione diretta del problema. Ma Sky sta mandando in besti a un sacco di gente e ho una miriade di messaggi nella casella di posta. Per ora ho visto poco (un McEnroe Borg dell'80 e il trofeo PierSilvio): qualità scadente, non c'è che dire, una regia video allucinante e l'audio, promesso come il migliore al mondo, da far ridere. Non si può parlare di errori giovanili: nella tv, Aanche in quella più scarsa, questi errori non si fanno e basta.
Per i canali spariti le proteste sono feroci, ma vorrei dire solo questo. Mi auguro che non parte Gioco Calcio, non tanto per le povere (si fa per dire) squadre, quanto per il fatto che sarà necessario avere una seconda smart card. E quindi casino nell'uso e usura dei decoder. E siamo nel 2003! Chissà cosa non ci combinano questi geni con la televisione terrestre digitale!
Console di gioco a prezzi stracciati

Pare che la guerra tra X-box e Ps2 sia stata solo annunciata fino ad oggi. Con l'arrivo di Ps2 on line si vedranno delle battaglie incredibili. Sony sembra orientata a proporre la console cpn un gioco gratis on line a 199 dollari e portare a 179 dollari la Ps2 standard. Microsoft replicherebbe con X-Box live insieme a 169 dollari, ma pronti per la battaglia di natale a scendere a 149!
Intanto Nokia ha confermato l'uscita di n-gage per il 7 ottobre a 299 euro. Un cellulare, riproduttore Mp3 e ottima console di videogiochi, bluetooth...

mercoledì 13 agosto 2003

Microsoft perde in tribunale per licenze di Explorer

Eolas e l'Univestità della California hanno vinto una causa contro Microsoft sulla licenza di Internet Explorer. Come hanno dichiarato "pensiamo che il verdetto dimostri che Microsoft ha fatto un uso estensivo delle tecnologie di Eolas per fare del suo Internet Explorer il miglior browser sul mercato". La causa è del 1999 e dichiarava che la tecnologia per "plug-ins" e "applets" ha permesso a Microsoft di competere con successo contro il browser Navigator di Netscape. Microsoft ha annunciato il ricorso...
Un odissea per Office

Computer nuovo. Portatile, potente, essagerato. Lo uso per lavoro, e in più devo realizzare una bella presentazione per un convegno per i prossimi giorni. Il PC ha Windows XP professional, ma non ha Office. Decido di andare a comprarne uno. La licenza ce l'avrei, visto che per il desktop ce l'ho, ma non ho voglia di tornare a Milano e quindi, alla fine, visti gli sconti, non è un problema una nuova licenza. Cerco a Parma in tre negozi e un centro commerciale nei dintorni: niente. Anzi, mi propongono in due di questi punti vendita delle copie semiufficiali (che vorrà dire? ma non ho apporfondito il discorso). Mi trasferisco in Toscana. Cerco in un capoluogo di provincia, poi in un altro e anche a Firenze. Niente. Office XP non sembra acquistabile. Un negoziante mi dice che alla fine di agosto arriva la nuova versione, per cui non ne hanno più. Chiedo una licenza studente (in fondo potrei girare la licenza a mia nipote) e niente. Pensare che ho anche la beta di office 2003 in ufficio... Giro e ti rigiro e niente. Insomma, un giramento di palle incredibile. Alla fine sapete che ho fatto? Ho preso il CD di Guida computer e ho installato OpenOffice.org. Non potrò metterci le animazioni, ma la presentazione è compatibile con PowerPoint. E non ho speso una lira. Ho paura che Microsoft stia sotto valutando la concorrenza di OpenOffice, non per la potenza e facilità d'uso, quanto per la reperibilità.

lunedì 11 agosto 2003

Nuova rotella 3D per i mouse Microsoft

Premessa: muose al plurale fa mice, ma se lo avessi scritto nel titolo lo avrebbero capito solo gli inglesi. Sembra che Microsoft abbia intenzione di offrire un asse di rotazione alle rotelline dei suoi mouse, che verrebbero usate da Windows attraverso un apposito aggiornamento (disponibile nel sito dell'azienda).
In generale, io ho un mouse con 6 tasti e una rotella, ma credo che se le funzionalità avranno senso non ci sono limitazioni all'uso.

sabato 9 agosto 2003

699 dollari per ogni computer con un singolo processore che fa girare Linux

Questo è quanto richiede Sco. Promettendo che dopo il 15 ottobre il prezzo di licenza raddoppierà.
Ma a questo punto, se io avessi scritto una sola riga di codice, potrei chiedere qualche dollaro di licenza. Se questi fossero (ma il bello è che lo sono) qualche decina di migliaia, come farebbe Sco a reggere il colpo? Mi sembra sempre di più un autogoal.
Chattare dal Burger King

Lo so, sto facendo pubblicità, ma ho appena ricevuto una email dalle mie nipoti (la più grande quasi tredicenne e la più piccola 3) da un fast food di Lugano.
Internet è entrata in ogni luogo, ma qui devo dire che mi ha sorpreso per il fatto che alle bestie sia venuto in mente prima di mandarmi un messaggio e poi di chattare con me. Io al fresco, loro con il profumo di patatine e aria condizionata. Ero l'unico pirla con il PC sicuramente acceso che avevano a disposizione...

martedì 5 agosto 2003

Gprs questo sconosciuto

Che io sia un utente Gprs ormai lo sanno tutti. Uso il PC e il palmare con il cellulare e mi connetto sempre e ovunque. Se posso accettare che all'estero il Gprs non funzioni (non capisco, basta pagare alla fine della fiera), trovo intollerabile che non vada dove Wind arriva. Sopra il lago di como e qui sulle dolomiti c'è Wind ma non il Gprs. Mi devo connettere con il numero del Gsm ad una velocità di ben 9600. Per questo, la flat di Wind prevede (unica visto che Vodafone e Tim non lo fanno) la connessione gratuita Gsm. Ma mi chiedo una cosa: se il Gprs è attivo su ogni ponte Wind, perchè poi, alla resa dei conti non va? Al 155 non sono stati capaci di rispondermi con motivazioni serie. Mi hanno detto che la rete non è buona, che non c'è una linea pulita (cinque tacche su cinque), che il Gprs è delicato. Comunque non va. Ma Tim va sempre e Vodafono non ce l'ho e non posso fare i test.
Internet di Wind

Leggo di contenuti speciali per gli abbonati Adsl. Di internet veloce e selezionata. Di connessioni sicure. Di offerte commerciali irripetibili.
Concetti datati 1996-97. Oggi internet non è quella che ha fatto Yahoo o Aol. Msn, con i servizi ad alto valore aggiunto non ce l'ha mai fatta. Non vedo come possa Wind farcela. Ma forse è perchè sono un utente Gprs un po' incavolato. (segue in un altro post).
There's a sky, over the rainbow...

Parafrasi di una famosa canzone. Sotto capirete perchè.
Ho attivato sky ad un amico (la mia attivazione mi attende al ritorno delle vacanze). Entra in pers, sintonia canali, automatica e via...
Ebbene, scopri che i canali vanno ogni cento e raiuno non è più sull'uno. Va be', si può tralasciare, ma la cosa più inquietante è che i canali free, quelli dal 501 al 999 non li abbiamo più. Ci fregano dicendoci che ci sono tre canali cinema invece sky2 cinema è sky1 ritardato e autore è 16:9 taroccato. Per poter essere sicuri bisogna tenere acceso il decoder per due giorni dopo la conversione...
Abbiamo perso l'arcobaleno e non abbiamo trovato una stella, ma un cielo! Peccato.

domenica 3 agosto 2003

90mo minuto

In Italia si fa un gran parlare del conflitto d'interessi. Poi scopro che la prima donna che condurrà (a titolo) novantesimo minuto è Paola Ferrari. Peccato che sia la moglie dell'amministratore delegato di Tim, sponsor unico del campionato. Sarà un caso?

adv

Archivio blog

Influencer

Designed By Seo Blogger Templates