venerdì 27 giugno 2003

Sta arrivando la SP4 per Windows 2000

La notizia non so se sia tra le più attese, ma tenuto d'occhio WindowsUpdate, se avere Windows 2000, perchè in arrivo il nuovo service pack. Per Xp, il Sp2 è atteso per la fine dell'autunno.

giovedì 26 giugno 2003

Aggiornamento di Windows Media Player

Facendo windowsupdate, è possibile riparare un bug di Windows Media Player. Si tratta di una correzione di un difetto in Windows Media Player che potrebbe consentire l'accesso al Catalogo multimediale dell'utente.
Wind e I-Mode

Wind ha siglato un accordo , per cinque anni, per l'uso esclusivo in Italia della tecnologia I-Mode sui cellulari. Servono, ovviamente, modelli particolari, ma le opportunità offerte per avere contenuti esclusivi è davvero ghiotta. In Giappone, ma anche in germania e Francia l'I-mode è un grandissimo successo. I costi, purtroppo, non si conoscono, mentre l'uscita è prevista per novebre 2003 (la rete sarebbe pronta, ma mancano i terminali).

mercoledì 25 giugno 2003

Xbox e le modifiche

E' diventato uno sport internazionale. Ti prendi un'Xbox a prezzi stracciati, la modifichi e la usi come un PC da attaccare alla TV. Esiste un sito in australia che è andato oltre: ha pubblicato, come Open Source, come modificare l'Xbox: http://www.aussiechip.com.au/. Ma Microsoft, che comunque sembrava poco infastidita dalle modifiche (alla fine conta vendere i prodotti e non tanto quello che ci fai e la pirateria ha fatto il successo di PlayStation), blocca le Xbox modificate per Xbox Live. In pratica, hai acquistato l'Xbox, l'hai modificata, hai speso i soldi per il kit di Xbox live, ma non giocherai. E vai a protestare...
La battaglia dei 64 bit

Apple è tronfia con il G5, che sarebbe il primo computer a 64 bit consumer. Non entro in polemica con Apple, non mi interessa e poi che si godano un attimo di notorietà mi fa piacere. Sul fronte PC, ossia il mercato, oltre ad Hp, che avevo segnalato, anche IBM è pronta.Il bello è che sia Hp che Ibm mi sembrano più intenzionate a fare uno sgambetto a Intel che ad altro. Mi spiego meglio: che Opternon sia in arrivo lo sappiamo da mesi. Ad aprile è stato presentato ufficialmente, ma solo in queste settimane i costruttori si sono sforzati a fare annunci di prodotti. Il motivo è semplice: settimana prossima verrà presentato il nuovo Itanium, la terza generazione del processore Intel. Così si spiega lo sgambetto, per ottenere prezzi e quantità migliori.

martedì 24 giugno 2003

Harry Potter e l'e-commerce

Ci è stato detto che l'e-commerce era agonizzante, che non funzionava. Poi c'è stato detto che qualcosa si muoveva, ma non abbastanza. Invece scopro che all'uscita di un libro, non solo ci sono oltre un milione di utenti disposti a spendere con la carta di credito, ma che esiste anche una logistica tradizionale (le poste tanto per intenderci) che, nonostante qualche palese difficoltà, riesce a gestire l'impatto. Insomma, gli analisti, come sempre, si lasciano prendere la mano. Intanto ad Amazon sono felici come delle pasque...
Symantec migliora nella intrusion detection

Visto che la sicurezza è la sfida di questi anni dell'informatica, chi meglio di Symantec può fornire risposte? L'ultima pensata dell'azienda è una soluzione per evitare intrusioni nei propri sistemi informativi, grazie all'acquisizione di una tecnologia da un'altra azienda. Si tratta, di fatto, di un potente analizzatore di pacchetti di rete, in grado di accorgersi di attacchi esterni e di funzionamenti non standard dei computer.
Intel a 3200

Pentium 4 a 3200 MHz, con hyper-threading technology, per raggiungere nuovi record di prestazioni nei PC. Come sostengono i tecnici dell'azienda, questo processore (ricordiamo che poi le prestazioni del PC dipendono non solo da questo ma anche dalla velocità della ram, dal chipset, ...) è più di quattro volte più veloce di un Pentium III a 1000 MHz nelle funzioni multimediali. Certo che se si usano Word ed Excel cambia pochino...

lunedì 23 giugno 2003

PocketPC 2003 è uscito, con il brand Windows Mibile!

Microsoft ha annunciato la disponibilità di Windows Mobile 2003 per Pocket PC, l'ultima versione del diffusissimo software per Pocket PC che permette all'utenza professionale mobile di connettersi con persone e accedere a informazioni e dati ovunque e in qualsiasi momento. Da oggi molti palmari Asus, Dell, Fujitsu Siemens, HP, Toshiba, e ViewSonic saranno basati sul nuovo sistema operativo Windows, definito il Windows Mobile. Questo è un passo in avanto concreto, con l'intenzione di Microsoft di creare una nuova versione di Windows per i dispositivi non computer.
Migliora nella messaggistica e soprattutto nelle connesioni di rete wireless.

giovedì 19 giugno 2003

Hp pronta per gli Athlon 64

Si chiama t182k la prima macchina HP che monterà i processori a 64 bit di Amd, che, ricordiamolo, permettono di avere prestazioni ottimali sia su software a 32 che a 64 bit (non c'è emulazione). L'uscita, per settembre, prevede una macchina potentissima a 1,8 GHz, un Mb di cache di secondo livello, scheda di rete, audio Ac3, Usb2 e 256 Mb di Ram a 333 MHz. Insomma, un prodotto consumer/aziendale di tutto rispetto. Unica incognita: il sistema operativo!
Msn Messenger 6 punta alle emozioni

La nuova versione del software di messaggistica di Microsoft offre un ambiente più amichevole e una serie infinita di emoticons, ossia di faccine per mostrare lo stato d'animo senza scrivere una riga (150 a 16 colori). Inoltre sono state migliorate le comunicazioni con Webcam e lo scambio dei file, soprattutto puntando a oltrepassare le barriere dei Firewall aziendali. Inoltre è possibile personalizzare lo sfondo di messenger, condividere la visione di siti internet e cedere delle fotografie.
Scaricabile la versione preliminare a questo link.
Sun usa Sco contro Ibm

In un periodo di incertezza, c'è sempre chi, con abilità e con i mezzi adeguati, può sfruttare l'occasione. In questo caso, si tratta di Sun che ha iniziato una campagna pubblicitaria pronta direttamente a sostituire la piattaforma Ibm con quella la propria. Insomma, Sco sta facendo un gran casino e le aziende, quelle poche che devono investire (ricordiamo che c'è una bella crisi nel mondo dell'informatica) si trovano spiazzate. Al fianco di Microsoft, quindi, ora compare un nuovo rivale, molto agguerrito e ricco di proposte tecnologiche come Sun.

mercoledì 18 giugno 2003

La miglior connessione ad internet: Wind Gprs (15 euro)

Sto facendo una provocazione, si intende, ma per 15 euro al mese, ci si può collegare per tutto il tempo che si vuole. La velocità non è eccelsa, in navigazione è pari ad un modem tradizionale, ma se si ha un cellulare di classe 10, si scaricano i file a 12-150 k/s. A costi ridicoli, ovunque e non solo a casa o in ufficio.
Pensateci.
PS: anche Tim e Vodafone offrono servizi simili, solo leggermente più cari.
Nuovi processori Amd per portatili

AMD ha presentato tre nuovi processori mobile, progettati per offrire ai propri clienti sistemi notebook dotati delle caratteristiche indispensabili per vivere un'esperienza PC ottimale ovunque ci si trovi - a casa, in aereo così come nella sala riunioni di un cliente. I tre nuovi processori dispongono di 512KB di memoria cache L2 che contribuisce ad aumentare le performance, consentendo agli utenti di lavorare con maggiore efficienza e rapidità. I processori low-voltage AMD Athlon™ XP-M 2000+ e 1900+ forniscono mobilità e una maggiore autonomia delle batterie nei notebook thin-and-light, offrendo al tempo stesso prestazioni eccellenti sia nell'utilizzo domestico che in quello professionale. Come tutti i processori mobile AMD, anche le soluzioni low-voltage sono progettate per una piattaforma aperta, che offre ai produttori di computer la possibilità rispondere alle esigenze degli utenti business e consumer. I processori mobile AMD sono compatibili con le più diffuse tecnologie grafiche e wireless, inclusi gli standard 802.11a, 802.11b e 802.11g. Il processore mobile AMD Athlon XP-M 2800+, ideale per applicazioni grafiche e connettività wireless, soddisfa le esigenze degli utenti che richiedono alte prestazioni e gestione dinamica dell'alimentazione all'interno di un notebook che va a sostituire a tutti gli effetti il classico PC desktop.

martedì 17 giugno 2003

Tomb Raider slitta ancora

Problemi in Eidos per l'edizione Playstation 2 di Tomb Raider he Angel of Darkness. Ipotesi il 27 giugno o ancora più in là.
Ancora su Microsoft e i browser

Sto pensando alla dismissione di Explorer per Mac da un po' e devo ammettere che devo smentire quanto ho scritto nel post precedente. Microsoft ha deciso di sviluppare il prossimo Explorer per il prossimo sistema operativo (ho scritto questa notizia tempo fa). Abbandonando Windows Me, 98 e compagni bella, la scelta di abbandonare il Mac è venuta di conseguenza. Explorer è lo standard di mercato: che senso ha fare dei siti che non vanno su explorer? Quindi, Microsoft ha tagliato dei costi di sviluppo partendo dal presupposto che tanto si tratta di concorrenti che hanno poco da dire. La scelta, invece, è quella di investire in sicurezza. E i soldi, da qualche parte, doveva farli saltar fuori. Un po' di presunzione da parte di Microsoft e un po' prova di forza verso i concorrenti. E in più, se il web i sviluppa quando decide Microsoft, Bill Gates piloterà lo sviluppo, lo potrà indirizzare e quindi Microsoft, con i suoi sistemi operativi (anche per i server) può cogliere per prima le ricadute economiche.
Microsoft: basta Explorer per Mac

L'azienda ha deciso di sospendere lo sviluppo di Explorer per Macintosh, surclassato dal browser Apple. Garantirà il supporto per i vecchi Explorer, ma non di più. Quando c'è la concorrenza...
Linux Torvald lascia Transmeta?

Il creatore di Linux sarebbe tentato a diventare mebro del consorzio per la creazione di Linux per le aziende. Sarebbe stata la vicenda Sco-Ibm a scatenare la decisione. Sul fronte della vertenza, Sco vorrebbe 3 miliardi di dollari da Ibm per il furto di codice. Ma non erano 20 righe?

lunedì 16 giugno 2003

Una TV nello specchio

Philips ha presentato Mirror TV, un display LCD versatile da 17, 23 e 30 pollici integrato in uno specchio. Non si conosce il prezzo, ma pare che moltissmi designer stiano prendendo contatto con l'azienda per versioni personalizzare di questi "specchi".

sabato 14 giugno 2003

Creatività italiana

Il gioco Flash di Benq è tra i finalisti del Flash Film Festival di New York, tra i pochi filmati europei in gara. Complimenti (e non giudico il gioco).
Apple e iTunes raggirati

Circola in rete una patch gratuita per iTunes che toglie la limitazione sul libero scambio dei files contenuti nelle playlist. L'aggiornamento di Apple, alla fine, risulterà vano. Se d'altronde ci si abitua a scambiare file con un software, come si fa a decidere di smettere di punto in bianco? Il link è questo http://icommune.sourceforge.net/401ok/.
Web al polso

Microsoft ha confermato che entro l'autunno lancerà sul mercato i primi orologi con la nuova tecnologia Smart Personal Objects Technology (SPOT), che permetterà agli orologi di collegarsi in Rete per ricevere semplici informazioni di vario tipo con un servizio molto simile al WAP. Gli orologi SPOT saranno in grado di ricevere notizie, bollettini meteo, risultati delle competizioni sportive e messaggi scritti tramite trasmissioni radio su frequenze medie FM. Fossil e Suunto sono i primo costruttori: prezzi tra i 150 e 250 euro più circa 5 euro per l'abbonamento. Non so che successo avranno: io avevo un Timex che scambiava i dati con il PC (lanciato con Windows 95). L'ho usato per tre anni come agenda elettronica.
Harry Potter sul web (J.K. Rowning)

Pare che Msn si sia aggiudicata i diritti per il grande evento londinese del 26 giugno, ore 15 (da noi le 16) per l'intervista e l'incontro con 4000 ragazzini. Andrà in onda in webcasting sul portale Microsoft. Vi terremo aggiornati. Inoltre, ecco, in inglese, un paio di minuto del testo di "Harry Potter e l'Ordine di Phoenix" dal sito amazon.com.
Sempre in edicola

Visto che la segnalazione di Knoppix è piaciuta, vi segnalo un'altra iniziativa editoriale. Happy Web è in edicola con un gadget interessante, un joypad per PlayStation (1e2) ad un prezzo di 6,90 (mi sembra, ma non sono sicuro). Se ne rompete molti, ne vale la pena (ne ho prese due copie...).

venerdì 13 giugno 2003

Linux da provare solo da CD ROM con 900 programmi

E' in edicola lo speciale di Guida computer e tecnologia con Knoppix e il corso di Knoppix. Per chi non lo sapesse, si tratta di una versione di Linux che funziona solo da CD ROM, senza installare niente e va, ovviamente su tutti i computer.
Il corso allegato al CD ROM permette di imparare ad usare Linux, configurarlo, usare internet, la rete, la posta elettronica e inoltre una breve panoramica suglioltre 900 programmi contenuti. Knoppix è compatibile con Ms Office (Word, Excel, PowerPoint) e consente di avere a disposizione sempre lo stesso PC indipendentemente dall'ahrdware, magari salvando i dati su una chiave Usb o, pià semplicemente, sui floppy.

Ideale per chi vuole imparare ad usare Linux e per chi ha bisogno di un sistema operativo stabile e solido sempre a disposizione.
Sei anni per sex.com

E' il dominio internet più ambito in termini economici e dalle maggiori potenzialità. Nel 95 un utente, era stato registrato ma non utilizzato, così, allo scadere del periodo, veniva registrato da un'altra azienda/ utente (non conta granchè). Vengono pagati 1000-1500 dollari (non ricordo più) e il dominio viene trasferito. Dopo anni e anni di causa, in questi giorni è attesa la sentenza definitiva, destinata a fare legge (come accade negli Stati Uniti).
In Italia se si ha un marchio depositato, si ha diritto al sito (gratuitamente), ma non tutti lo sanno e usano questa possibilità. E' inutile dire che il nome è fondamentale.

giovedì 12 giugno 2003

PlayStation 2 on line in Inghilterra

La notizia più attesa è arrivata. Il mondo dei videogiochi è in subbuglio. PlayStation 2 è on line con due giochi (oggi): SOCOM: Navy SEALs e Twisted Metal Black Online.
Ma a questi ne seguiranno altri, realizzati dalle varie software house. E' necessario avere l'adattatore per la rete, ma non ci sono costi per il servizio, come accade per Xbox.
Sul fronte console, alcune indiscrezioni: Xbox 2 probabilmente non monterà un chipset nVidia ma Ati e Nintendo ha annunciato di aver superato il milione di Game Boy Sp vendute. Insomma, i videogiochi sono probabilmente il mercato più interessante dell'intrattenimento e dell'informatica. Solo che le aziende, troppo spesso, sono poco serie.
Nokia pronta per Java 2 Micro Edition 2.0

Nokia ha annunciato di aver deciso di adottare la nuova release di Java 2 per i cellulari. Si tratta di una serie di innovazioni e migliorie che permetterà ai cellulari di aggiungere funzionalità programmabili. I primi beneficiari saranno i giocatori, ma anche chi pensa a siti di commercio elettronico attraverso connessioni più sicure.
Anche i protatili oltre i 3 GHz

Intel ha annunciato la disponibilità di processori Pentium 4-M a 3,06 GHz per i notebook. Non è un Pentium M, quelli della famiglia Centrino, ma è davvero potente. La biforcazione tra Pentium 4 desktop e Notebook è però evidente: non supporta tutte le funziolaità che accelerano le prestazioni come per i computer da scrivania e quindi, di fatto, si viene a generare un po' di confusione sul mercato. I primi prodotti che adottano questo processore costano addirittura sotto i 1600 dollari (Dell), per cui si avrà un abbassamento dei prezzi degli altri portatili (pensiamo ai Celeron 1,2 GHz).
La battaglia dei messenger

Aol e Microsoft stanno per illustrare le variazioni dei software di messaggistica in tempo reale. Entrambe le aziende promettono profittabilità per loro in cambio di servizi e personalizzazioni agli utenti.
Intanto vi invitiamo a visitare www.giengine.com, dove esiste un programma di messaggistica in 3D con la possibilità di personalizzare l'aspetto andando a cercare sulla rete i personaggi creati per Quake2. Nei prossimi giorni verrà rilasciata la versione 0.90, che offrirà nuove funzionalità. Gratis.
Microsoft, antivirus e Linux

Stanno emergendo dei dati interessanti sulla vicenda Microsoft-GeCAD. L'azienda rumena realizza il principale software antivirus per Linux, il Rav, usato da circa 10 milioni di utenti.
Che fine farà questo programma?

mercoledì 11 giugno 2003

Frontpage 2003 punta tutto su Xml

Nonostante Office 2003 sia stato ritardato, si vengono a conoscere nuovi particolari sulle applicazioni, che, grazie al ritardo, possono contare non solo sulla risoluzione dei bug ma anche sull'aggiunta di funzionalità. ForntPage 2003, il programma per creare pagine e siti internet, è stato ulteriormente migliorato, a d esempio, per la creazione di contenuti che derivano da ambienti Xml.
Questo rende più facile, a tutti, la creazione di siti con contenuti dinamici senza conoscere i principi di programmazione. In un ambiente familiare come quello di FrontPage si potranno inserire contenuti presi da altri siti, dai database aziendali e via di seguito se si conosceranno le coordinate Xml. Pensiamo ai web services, che erogano informazioni in quel formato e che possono davvero arricchire i siti web con poche righe di codice. Inoltre, moltissimi provider offrono le estensioni ForntPage, per cui la compatibilità dei siti è garantita.
Ultime su Sco: e se avesse rubato lei il codice?

Stiamo arrivando al paradosso. Linux è un sistema operativo Open Source con licenza GPL (General Public Licensing). Quindi, il sorgente è disponibile a tutti. Se Cladera/Sco ha inglomerato codice Linux nel suo sistema senza rendere le modifiche a tutto il suo Linux disponibili alla comunità, ha infranto la licenza. Insomma, da questa storia, come abbiamo detto fin dal principio su queste pagine, non se ne esce vivi. Intanto si è saputo che nemmeno Linus Torvald è a conoscenza delle linee di codice contestate da Sco. E se non hanno informato nemmeno lui, che è il padre putativo di Linux...
Microsoft affrirà anche gli antivirus

E' di queste ore la notizia per cui Microsoft è intenzionata ad acquisire GeCAD Software Srl, una software house rumena specializzata nella costruzione di antivirus.
A questo punto, dopo l'acquisizione di aziende per la business intelligence per coprire la fascia alta di mercato, Microsoft intende coprire la fascia consumer e la fascia office. Symantec, McAfee, principalmente, sono avvertite, ma anche altre aziende non dormiranno più sonni tranquilli.

martedì 10 giugno 2003

Suse Linux Desktop è realtà

Finalmente è stato lanciato Suse Linux Desktop, il sistema operativo pensato per aggredire il mercato dei PC domestici e da ufficio di Suse. Il progetto è fin troppo ambizioso perchè vuole rappresentare l'alternativa a Windows e solo il tempo ci potrà fare conoscere il verdetto (in fondo Microsoft qualcosa lo sa fare...).
544 euro per averlo in licenza per cinque computer, con garanzia di vita di 18 mesi e assistenza per cinque anni.
Io intanto penso a Knoppix che inonderà le edicole italiane con un corso d'uso: facile, si usa da CD, costa poco e si può copiare ad amici e colleghi, studenti, casalinghe, completo con 900 programmi e compatibile con i documenti di Office (Word, Excel, PowerPoint)...
Apple vuole comprare Napster

E' una notizia che sta facendo rapidamente il giro del mondo. Ma il fatto più importante non è che Apple, ebbra di avere creato un mercato enorme per la musica on line, voglia puntare al software principe del Peer to Peer, come si potrebbe pensare, ma punta all'acquisizione di Roxio.
L'azienda è quella che produce Easy CD Creator, Toast e moltissimi altri software multimediali. E' un'azienda solida e leader nel settore, con forti basi su Windows.
Non è che proprio Windows sia l'interesse di Apple? Nel senso, acquisendo Roxio acquisisce conoscenze e tecnologie leader nel sistema operativo Microsoft, quindi potrebbe facilmente estendere i servizi Apple ancje al mondo PC.
Una riflessione, che ho già fatto ma che ripeto: ho letto negli ultimi due anni proiezioni sconcertanti sull'andamento della musica on line e dell'intrattenimento in generale. Oggi scopro che mai come in questo periodo la multimedialità sia di moda e sia un business. L'unico mercato leggermente, ma leggermente, in crisi è quello dei videogiochi. Ma la causa sono le aziende scellerate (ricordarte un post di qualche tempo fa) e investimenti eccessivi.
Il cinema ha deciso: punta su Microsoft

L'industria del cinema ha praticamente deciso di puntare sulle tecnologie Windows Media non solo per tagliare i costi ma per avere una magigore flessibilità nella produzione e nella post produzione. La qualità video e l'audio 7.1 offrono sufficienti garanzie per ottenere dei buoni risultati a costi davvero contenuti. Se pensiamo che il costo principale di un film indipendente è la creazione delle copie da inviare alle sale, con il sistema Windows Media è sufficiente mandare un DVD-ROM o al massimo un disco fisso. Negli Stati Uniti era già stato anninciato (anche da queste pagine) che parecchie sale si sarebbero attrezzate ad utilizzare Windows Media, mentre oggi scopriamo che alcuni film stanno o sono già in parte girati con la medesima tecnologia (Sniper 2 per citarne uno). Ma il caso più clamoroso è Terminator 2 in DVD. Esiste un cofanetto con un secondo DVD, questa volta Rom, ad altissima definizione e utilizza Windows Media. Si vede solo con il PC e non è il massimo della vita, ma è un primo passo. A Taiwan alcuni costruttori di lettori DVD stanno pensando di integrare Windows Media Player insieme al DivX, come avviene già per alcuni lettori Mp3 che leggono anche i file .wmf. Con buona pace di Real Player e QuickTime.

lunedì 9 giugno 2003

Italian Lan Party da Rimini a Smau

Dopo il successo dell'ultima edizione che ha visto la partecipazione di decine di migliaia di visitatori, Smau ILP diventa itinerante e porta in tutta Italia uno dei più grandi appuntamenti a livello europeo nel campo dei videogiochi. Si comincia da Rimini che dal 3 al 6 luglio, presso il Palacongressi della Riviera, ospiterà il primo appuntamento di questa straordinaria manifestazione legata al mondo dei videogiochi. La seconda tappa sarà in Smau dal 2 al 6 ottobre, a Milano, mentre il tour si concluderà a Smau Sicilia dal 14 al 16 novembre presso Le Ciminiere di Catania.

Vulnerabilità Javascript (ma non per Explorer)

Pare che sia stata trovata una grave vulnerabilità sul codice Javascript che permetterebbe ad un sito di controllare il computer su cui viene visualizzata una pagina web maligna. Netscape, Opera (anche in Macintosh) sono sotto ossorvazione e in attesa di patch. Ironia: Internet Explorer, quello che viene considerato da tutti il browser più bacato al mondo, non ha questo problema. Ma di certo Internet Explorer è quello più controllato e aggiornato continuamente (ormai ogni mese esce, di certo una patch). D'altronde, se è il più usato non sarà solo perchè te lo trovi dentro ogni PC.
Linux sui TabletPC (con la penna)

Sembrava che, per costruzione, i TabletPC fossero dei PC sui cui non potesse girare nient'altro che WindowsXp per TabletPC, se non altro per usare il touch screen e la penna. Invece, pare che sull'Acer C100 (tra poco verrà sostituito con una versione Centrino), siano riusciti a montare un Linux Debian. Un duro colpo ai costruttori o a Microsoft?

Sco mostrerà 80 linee di codice di Unix che sono dentro Linux

Finalmente si parla di codice: Sco promette di mostrare 80 linee di codice che sono contenute nel kernel di Linux per dimostrare che il sistema operativo è copiato da Unix. Commentare queste dichiarazioni è piuttosto difficile: come si può sostenere che ottanta linee di codice su milioni di linee significhino che un sistema operativo è stato copiato? Che le linee siano uguali, che i commenti siano uguali, che cosa implica su milioni di righe di codice e migliaia di chiamate a funzione di un sistema operativo? E poi Unix viene studiato abbontamente nelle università, per cui il cuore del sistema operativo, di qualsiasi sistema operativo, ha come origine codice contenuto nei testi universitari. Magari quelle linee di codice sono contenute anche dentro Windows, ma non essendo il codice libero di circolare, non possiamo saperlo.
Insomma, per il momento Sco sta mostrando troppo poco per dire che Linux è stato copiato da Unix. Ma invece sta facendo arrabbiare tutti. Ma chi c'è al marketing di Sco?

venerdì 6 giugno 2003

Vodafone you for me (paga chi riceve)

Interessante offerta: è possibile abilitare fino a 3 telefoni a farsi abilitare le chiamate sul nostro cellulare (costo di 15 centesimi al minuto + scatto alla risposta).
Offerta calcio di 3

Interessante promozione annunciata da 3 per tutti i suoi clienti. Chiunque scelga tra il 1 luglio ed il 31 agosto 2003 di abbonarsi al servizio Video Gol e Video Sintesi delle squadre di cui 3 ha rilevato i diritti UMTS (Juventus, Milan, Internazionale, Roma, Lazio, Reggina, Piacenza, Bari, Genoa, Salernitana e Reggiana), pagherà solo 30 Euro anziché 60 Euro. In pratica l'intero girone di ritorno dei campionati delle squadre di 3 sarà in promozione gratuita. Il servizio consente di ricevere in tempo reale gli aggiornamenti dei gol della propria squadra ed alla fine della partita di ricevere la breve sintesi con le azioni più importanti della partita.
Toshiba punta agli HotSpot

Toshiba Europe GmbH annuncia il lancio dei Toshiba hotspot Wi-Fi(tm) una nuova soluzione che offre accesso Internet wireless a basso costo al grande pubblico. I primi Toshiba hotspot nasceranno nel Regno Unito e saranno inseriti in location come alberghi, centri congressi, bar, aree di servizio e altri luoghi pubblici. La società stima che entro la metà del 2004 saranno presenti 10.000. Un bel business, nel quale si sta inserendo, con un certo vigore, anche la nostra Telecom Italia. Il wi-fi sembra essere il futuro non sono delle connessioni, ma anche della telefonia. A costi ragionevoli.
Virus molto pericoloso e in rapida espansione

Molti casi segnalati anche in Italia del virus W32.Bugbear.B@mm.
Si tratta di un worm polimorfico che si diffonde attraverso la posta elettronica mediante risorse di rete condivise ed è capace di infettare una determinata serie di file eseguibili. Il worm è in grado di intercettare i messaggi che vengono composti sulla tastiera, introdursi abusivamente nei programmi e tentare di bloccare/disattivare gli antivirus e i programmi di firewall. Il worm sfrutta, inoltre, una vulnerabilità, presente su sistemi privi di apposita patch, grazie alla quale un particolare header MIME errato può far sì che Internet Explorer lanci automaticamente in esecuzione un allegato di posta elettronica semplicemente leggendo o visualizzando l'anteprima del messaggio infetto. Il worm si autospedisce agli indirizzi e-mail che riesce a trovare sul sistema ricercandoli nell'inbox corrente e nei file che possiedono queste estensioni: .mmf, .nch, .mbx, .eml, .tbb, .dbx, .ocs. Il worm può replicarsi attraverso un messaggio pre-esistente o può crearne uno nuovo che ha come oggetto le seguenti espressioni:
Hello!, update, hmm.., Payment notices, Just a reminder, Correction of errors, history screen, Announcement various, Introduction, Interesting, I need help about script!!!, Stats, Please Help, Report, Membership Confirmation, Get a FREE gift!, Today Only, New Contests, Lost & Found, bad news, wow!, fantastic click on this!, Market Update Report, empty account, My eBay ads, Cows, 25 merchants and rising, CALL FOR INFORMATION!, new reading, Sponsors needed, SCAM alert!!!, Warning!, its easy, free shipping!, News, Daily Email Reminder, Tools For Your Online Business, New bonus in your cash account, Your Gift, Re:, $150 FREE Bonus!, Your News Alert, Hi!, Get 8 FREE issues - no risk!, Greets!
Solite le pracauzioni da prendere.
Il tempo libero viaggia su internet

Leggendo con attenzione i dati degli utenti internet di aprile emergono alcuni segnali interessanti: 14 milioni gli italiani che ad aprile si sono connessi a internet e i viaggi on line sono cresciuti del 5%. Grande crescita per i siti di mappe (mappe.virgilio.it 473 mila visitatori, +40% dall’inizio dell’anno, mappe.libero 332 mila utenti, +64% da gennaio). Grande crescita per i siti di intrattenimento (Radio Deejay) e soprattutto di Kaazaa che ha raddoppiato i dati di marzo.
Sendo accusa Orange

Il costruttore inglese di cellulari Sendo, al centro di una querelle con Microsoft per gli SmartPhone, ha intentato causa ad Orange dicendo che è stato sottratto un segreto esclusivo dell'azienda. Quindi, oltre a chiedere i danni a Microsoft, li chiederà anche ad Orange. E intanto Nokia, che ha visto salire sul carro dell'S60 gli esperti tecnici inglesi, se la ride, sebbene il progetto proceda un po' più lentamente del previsto.
Aggiornamento critico per Explorer

Da ieri in linea, facendo WindowsUpdate, un aggiornamento alla sicurezza di Explorer per tutte le versioni dalla 5 in su. Anche per Windows 2003 server.

giovedì 5 giugno 2003

Una bella cuffia Bluetooth da Plantronics

Uscirà ad agosto, pesa 28 grammi e si attacca al padiglione auricolare, ha una durata in conversazione di 8 ore (c'è chi giura dieci!) ed è compatibile con tutti i cellulari che possono usare le cuffie Bluetooth. Costerà intorno ai 130 euro. Un gadget da non perdere.
Zdnet chiude i battenti

Brutta tegola per la comunità dell'informatica. L'autorevole Zdnet sembra destinato a chiudere. A parte il fatto che spiace per chi ci lavora, resta la tristezza di non vedere una luce in questo mondo dell'ICT. E poi si tratta (tutt'ora) di un sito di riferimento. Mah...
PC ai sedicenni con supersconto da Vobis

Segnaliamo con piacere che Vobis ha annunciato la sua adesione al programma di sconti governativi per l'acquisto di nuovi pc. All'incentivo governativo di 175 euro, Vobis aggiunge inoltre una promozione sulle configurazioni Vobis, con un ulteriore sconto di 25 euro. Ricordiamo che i prodotti Microsoft Licenza studente hanno un prezzo vantaggioso. Se si ha un figlio di sedicianni, anche se disinteressato al PC, questa offerta è da cogliere al volo.
Il sito tedesco di Sco riaperto e cambiato

Da oggi il sito di Sco.de è tornato on line, rimodernato e cambiato nei contenuti. L'operazione si era resa necessaria dopo il pronunciamento del tribunale di un ricorso di LinuxTag per concorrenza sleale a riguardo di una lettera inviata alle principali aziende tedesche.
Il mistero si infittisce.

mercoledì 4 giugno 2003

Informati col cellulare sulle Ferrovie Nord

Si chiama Tam T@m il nuovo servizio delle Ferrovie Nord. Dalla seconda metà di giugno, infatti, i pendolari delle Nord che si iscriveranno al nuovo servizio - gratuito fino al 31 dicembre - potranno ricevere sul proprio cellulare o nella propria casella di posta elettronica, informazioni su ritardi significativi, variazioni di orario, intensificazione corse, scioperi, interruzioni di tratta, ma anche su convenzioni, manifestazioni, mostre, attività promozionali ed altro ancora.
Grande torneo al Mugello

Nei giorni 5,6,7,8 giugno, Aton computer, in collaborazione con Logitech e Us.Robotics, organizzerà presso l’autodromo del Mugello un torneo virtuale di motociclismo ad eliminazione; tutti gli spettatori presenti potranno partecipare ad appassionanti competizioni e rivivere le emozioni dei grandi campioni. Due saranno le aree allestite per la sfida: una all’interno del paddock Aprilia-Matteoni e un’altra postazione di gioco sarà collocata nei pressi dell’ingresso all’autodromo; in entrambe le aree, facilmente individuabili, si potrà provare i nuovi notebook Aton della serie PowerNote Pro sfidando i propri amici con il gioco MotoGp distribuito da Halifax. Senza dimenticare la possibilità per i migliori classificati di vincere fantastici premi tra cui un Notebook Aton PowerNote Pro GeForce 4.
Aton Computer è un'azienda italiana specializzata in notebook, sponsor del team Matteoni - Aprilia di Mirko Giansanti nelle 125 e ha deciso di investire nel promuoversi in questo modo. L'idea mi è piaciuta.
Windows Xp Service Pack 2 in beta

152 Mb di servica pack per Windows Xp è in arrivo nei nostri computer. Per il momento non si tratta di una versione definitiva ma di una beta, ossia di prova. Comunque la dimensione è davvero esagerata e ci chiediamo quali e quante saranno le modifiche apportate al sistema.
Sun Game Technologies Group

L'ultima trovata di Java è la creazione, da parte di Sun, di un'apposita divisione per la creazione di giochi ed intrattenimento. La proclamazione, perchè è di questo che si tratta, avverrò oggi a JavaOne. Mi pare un passo interessante da parte dell'azienda, perchè Java 2 Micro Edition fa girare sui cellulari tutti i giochi e si tratta di una fetta di mercato ricchissima e del tutto nuova. Complimenti.
LinuxTag oscura il sito web di SCO

Sco sta facendo davvero arrabbiare mezzo mondo (informatico). LinuxTag, che organizza la maggiore esposizione europea su Linux, ha imposto a Sco di dimostrare i motivi delle pretese sul codice di Linux altrimenti non può intimare alle aziende di ricorrere alle vie legali e, obiettivamente, terrorizzandole. Il sito tedesco di Sco, come tutti gli altri siti, poneva accento alla vicenda evidenziando una lettera che, secondo Sco , chiariva la vicenda. Ora il sito, in via precauzionale, è stato praticamente chiuso. La lettera la trovate anche in italiano a questo link: http://www.sco.it/LetteraPartner.html.
Una sola domanda: se io avessi realizzato un software e sospetto che un'altro o molti altri mi abbiano copiato il codice, perchè dovrei togliere dal mercato il mio software a favore degli altri (a mio avviso scorretti)? Questa domanda l'ho posta alla sede di Cassina de Pecchi di Sco senza risposta. Io, con tutta la mia buona volontà, non l'ho trovata. www.sco.de è il sito temporaneamente out.

martedì 3 giugno 2003

Centrino: sembra andare alla grande

Intel rende noto che a oggi sono 58 - saranno oltre 125 entro la fine dell'anno - i modelli di notebook disponibili sul mercato basati sulla tecnologia mobile Intel Centrino che cambia radicalmente il modo di utilizzare il PC portatile, consentendo la realizzazione di modelli più sottili e leggeri che possono connettersi ovunque e in qualsiamo momento alle informazioni, eliminando i cavi. Oltre alla comunicazione wireless, Intel Centrino è dotato di caratteristiche progettate per garantire una durata prolungata della batteria. Intel, impegnata nella diffusione di hotspot da cui collegarsi alla rete utlizzanto la tecnologia 802.11, ha inoltre annunciato di avere già verificato la compatibilità con Intel Centrino di 14.000 hot spot in tutto il mondo, superando l'obiettivo dei 10.000 entro la fine del 2003, precedentemente fissato. Con il marchio Intel Centrino si identifica una tecnologia composta da un processore Intel Pentium M, da un chipset della famiglia Intel 855 e dalla connessione di rete IntelPRO/Wireless 2100.
Enter the Matrix e non solo...

Pur non avendo sciolto le riserve su Enter The Matrix (il gioco), vi lascio una chicca: per natale avremo, insieme a Matrix Revolution al cinema che chiude la trilogia, anche un videogame nuovo di zecca, sempre Atari e sempre Shiny.
Magari mi riconcilia con Enter the Matrix che alla fine trovo uguale (nella giocabilità) a 007 o Splinter Cell, Indiana Jones, ... Le classifiche di vendita di giochi per PC mi confortano. Primo The Sims superstar, secondo Gta Vice City (per me miglior gioco dell'anno), e dopo, un po' dopo Enter the Matrix. Non fraintendetemi. Si tratta di un gran bel gioco, ricco di azione e di una buona giocabilità, ma la trama è un po' deboluccia...
Il 20 giugno esce il nuovo Lara Croft/Tomb Raider. Pare che stavolta sia vero...
Bill Gates ti scrive? No, è un virus

C'è un bel virus in giro, si chiama Sobig-C ed arriva attraverso la posta elettronica utilizzando la casalla apparentemente di Bill Gates (falsa).
Insommma,un periodaccio per Microsoft, visto che gli ultimi virus importanti prendono spunto da caselle dell'azienda. Le precauzioni sono le solite: aggiornate l'antivirus.
Apple: stop al file sharing

La vecchia mela sta invitando ad aggiornare il player iTunes con una versione che blocca le funzioni di condivisione dei brani musicali on line. Insomma, dopo il grande successo del programma, si cercano modi per limitare i danni. Allora mi chiedo: se era un successo vendere musica a meno di un dollaro, che pericolo può esserci dalla condivisione dei file? E gli utenti si stanno arrabbiando...
La Francia, il computer e la scuola

Il governo francese investirà nel 2003 cinque milioni di euro per favorire la diffusione di Internet nelle scuole. Da noi, se hai del tempo da dedicare, metti insieme un'aula multimediale, trovi computer e software, ti sbatti gratis e lo chiudono per la 626...
Microsoft sa chi siete (se usate software pirata)

Per tutti quelli che hanno programmi Microsoft senza regolare licenza e usano Internet... l'azienda di Bill Gates sa chi siete. Il sistema Microsoft scopre chi siete. Il programma e ben nascosto all'interno dei Tools Microsoft, ma il trucco è stato svelato da un ex dipendente. Seguite le istruzioni e rimani sbalordito dal risultato!
1) Dal Menu di Avvio/Programmi/Accessori/Calcolatrice
2) Sulla Calcolatrice cliccare: Visualizza/Scientifica
3) Digitare 12237792
4) Ora cliccare sull'opzione Hex (esadecimale), in alto a sinistra e scoprite la vostra identificazione!
Microsoft decreta la fine di Explorer

Ho letto le dichiarazioni di Brian Countryman sul sito Microsoft, in cui si legge che l'azienda sta procedendo all’eliminazione graduale della versione standalone del suo browser Internet Explorer. Non ci dovrebbero essere più release autonome del browser e il service pack 1 di Explorer 6 sarà l’ultimo aggiornamento.
Ma come, adesso che Microsoft ha ucciso Netscape definitivamente?
Chi ci capisce è bravo... Oppure sa giocare a nascondino.
Microsoft-Explorer e Aol-Netscape: fine di una guerra?

Microsoft e America On Line hanno trovato un accordo che costringerà il pagamento di 750 mio di dollari per Microsoft. Ma si tratta di una pace: Aol adotterà la tecnologia Windows Media per i servizi multimediali (Aol è l'impero di Time Warner). Di fatto, quelle che apparentemente potrebbe sembrare una sconfitta di Microsoft, risulta essere una grandissima vittoria, andando però a schiacciare una altro player: Real Networks. Quest'azienda è quella del real Player ed è l'unica antagonista a Windows Media, fatta eccezione per i formati Mp3 e Divx che hanno, allo stato attuale, scarsi sbocchi per lo sfruttamento commerciale.
Ma c'è un altro sconfitto, forse. L'utente. Se c'è scelta c'è concorrenza. Se non c'è scelta non c'è concorrenza e quindi i prezzi li decide chi realizza i prodotti. Staremo a vedere, visto che la battaglia sull'intrattenimento si fa aspra con Sony e la sua Psx (vedi un mio post di qualche giorno fa ripreso da molti quotidiani italiani, in alcuni casi citando correttamente la fonte!).

adv

Archivio blog

Influencer

Designed By Seo Blogger Templates